Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Bonus Sud, due anni in uno

L’importo del credito d’imposta riferito al bonus Sud maturato in relazione ai costi sostenuti, rispettivamente, nel 2016 e 2017, andrà riportato nel mod. Redditi/2019, qualora la fruizione del credito stesso sia stata autorizzata dall’Agenzia delle Entrate successivamente alla presentazione della dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta precedente il 2018. E’ l’importante regola di cui occorre ora tenere conto in sede di compilazione della dichiarazione reddituale da presentarsi entro il prossimo 2 dicembre per chi ha beneficiato del bonus previsto dalla legge di stabilità 2016 riconosciuto a fronte dell’acquisizione, dal 1°gennaio 2016 al 31 dicembre 2019, di beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nel Mezzogiorno.


questo articolo di trova a pagina 28