Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Da luglio in busta paga bonus fino a 600 euro

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al taglio del cuneo fiscale che scatterà dal prossimo mese di luglio. Per quest’anno i fondi a disposizione ammontano a 3 miliardi di euro e saliranno a 5 nel 2021. Slittano invece al prossimo Cdm le nomine alla guida delle agenzie fiscali. Sembra comunque confermato il ritorno di Ernesto Maria Ruffini alla guida delle Entrate. I lavoratori dipendenti con un reddito annuo lordo fino a 26.600 euro avranno un ‘trattamento integrativo’ dal taglio del cuneo di 100 euro al mese. Per i redditi tra 26.600 e 35mila euro il bonus scende gradualmente fino ad arrivare ad 80 euro al mese. Per la fascia tra 35 e 40mila euro il bonus di 80 euro al mese per i sei mesi del 2020 scende progressivamente fino ad azzerarsi del tutto a quota 40mila euro. La riduzione delle imposte riguarda 11,7 milioni di lavoratori interessati dal vecchio bonus Renzi (che da 80 sale a 100 euro al mese) più altri 4,2milioni di lavoratori finora esclusi. (Ved. anche Il Sole 24 Ore: ‘Taglio al cuneo solo 2020, rush finale in Cdm’ – pag. 3)


questo articolo di trova a pagina 29