Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Meno tempo per la riscossione

Autonomi. L’Agenzia delle Entrate-Riscossione ha 5 anni di tempo e non 10 per incassare i contributi non versati. A chiarirlo la Corte di cassazione con l’ordinanza n. 32077/2019. Respinto il ricorso dell’Amministrazione finanziaria. Secondo gli ‘ermellini’ il subentro dell’Agenzia delle Entrate quale nuovo concessionario non determina il mutamento della natura del credito, che resta assoggettato per legge a una disciplina specifica anche quanto al regime prescrizionale, caratterizzato dal principio di ordine pubblico dell’irrinunciabilità della prescrizione; pertanto, in assenza di un titolo giudiziale definitivo che accerti con valore di giudicato l’esistenza del credito, continua a trovare applicazione, anche nei confronti del titolare del potere di riscossione, la speciale disciplina della prescrizione prevista dall’art. 3, legge 335/95. Non ha rilievo il termine di prescrizione inerente al procedimento amministrativo per il rimborso delle quote inesigibili.


questo articolo di trova a pagina 32