Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Nelle cessioni intraUe la partita Iva acquista valore ‘sostanziale’

Il prossimo 1°gennaio entreranno in vigore le quattro linee di intervento rapido previste dal legislatore unionale il cui scopo è quello di migliorare e rendere più efficiente l’attuale sistema, in attesa dell’introduzione dello spazio unico europeo che costituirà il sistema ‘definitivo’ ai fini Iva degli scambi transfrontalieri tra soggetti di Stati membri. I punti di riferimento sono la direttiva Ue 2018/1910 e i regolamenti esecutivi 2018/1912 e 2018/1909, tutti datati 4 dicembre 2018. Ad oggi il legislatore nazionale non ha ancora approvato le necessarie modifiche normative né l’Amministrazione finanziaria ha emanato i necessari chiarimenti interpretativi. In attesa l’articolo esamina la scelta europea di attribuire un nuovo valore al numero di identificazione Iva, disciplinato dalla direttiva 2018/1910.


questo articolo di trova a pagina 21