Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Solo la data dell’operazione per l’e-fattura immediata

Fattura elettronica. Il prossimo 1°luglio entrano in vigore importanti modifiche; sono previsti, infatti, nuovi termini di emissione della fattura e termina il periodo di moratoria delle sanzioni per chi liquida l’Iva trimestralmente. Ma su molti temi restano dubbi applicativi che aspettano chiarimenti da una circolare di prossima emanazione. Dal 1°luglio le fatture immediate potranno essere emesse entro 10 giorni dalla data di effettuazione dell’operazione. L’inserimento in fattura di una doppia data, quella di emissione e quella di effettuazione, potrebbe creare modifiche di sistema. La soluzione per la fattura elettronica, che cercherà conferma in una circolare, consiste nell’utilizzare quale data fattura la data di effettuazione dell’operazione, mentre per la data di emissione la stessa sarà apposta sul documento direttamente dallo Sdi. Anche per la registrazione delle fatture si pone lo stesso problema. Per la e-fattura basta indicare la data di effettuazione dell’operazione.


questo articolo di trova a pagina 23