Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Terzo settore, registro unico con iscrizioni scaglionate

La riforma del Terzo settore prevede un avvio scaglionato nel nuovo Registro unico nazionale in cui confluiranno tutti gli enti del Terzo settore. Nuovo Registro che andrà ad inglobare i vari registri speciali attualmente previsti e sarà accessibile a tutti per via telematica. Per la piena operatività si attende il Dm che potrebbe arrivare ad ottobre; fornirà importanti chiarimenti sulle procedure da adottare per perfezionare l’iscrizione nelle varie sezioni. Come anticipato l’accesso al Registro unico sarà graduale, con tempistiche e procedure differenti a seconda degli enti. I primi ad entrare dovrebbero essere quelli che sono già interessati dalla fase transitoria della riforma, come organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e Onlus. Con l’operatività del Registro unico scatterà anche la nuova procedura per il riconoscimento della personalità giuridica che affida al notaio il controllo sulla sussistenza dei requisiti per la qualifica di ente del Terzo settore.


questo articolo di trova a pagina 28