Rassegna Legale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Legale

Elezioni forensi rinviabili fino a luglio Da rispettare il veto del terzo mandato

Ieri il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge ‘salvo intese’ (sono così possibili i cambiamenti) che dà la possibilità di differire sino a luglio lo svolgimento delle elezioni forensi. Tutto questo, tuttavia, nel rispetto della sentenza delle Sezioni unite della cassazione che ha stabilito l’ineleggibilità di tutti quei candidati che hanno già svolto due mandati di consigliere, anche non consecutivi. Con il decreto l’Esecutivo ha voluto affrontare l’empasse rappresentata dal contrasto tra il giudizio della Corte e un precedente intervento del Cnf sull’arco temporale nel quale misurare i due mandati. Il provvedimento concede più tempo (fino a luglio) per le elezioni nel rispetto dei vincoli stabiliti dalla Cassazione. (Ved. anche Italia Oggi: ‘Elezioni Coa, proroga a luglio’ – pag. 26)


questo articolo di trova a pagina 24