Rassegna Legale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Legale

Turni prevedibili con obbligo d’informativa

Tra i chiarimenti contenuti nella circolare 19/2022 del ministero del Lavoro, in materia di informazioni trasparenti da rendere ai lavoratori, emerge che l’informativa prevista dal decreto Trasparenza deve essere incentrata sulla concreta articolazione dell’orario di lavoro applicata al dipendente in relazione a quanto previsto dal contratto collettivo nazionale e dagli eventuali accordi aziendali. Nella definizione di lavoro prevedibile rientra anche il lavoro a turni e il lavoratore dovrà essere informato sulle condizioni dei cambiamenti di turno. La direttiva comunitaria stabilisce che il lavoratore deve essere informato sulla durata normale della prestazione giornaliera o della settimana lavorativa. Il decreto 104/2022 parla, in modo ambiguo, di ‘programmazione dell’orario normale di lavoro’. La circolare spiega che deve essere indicata la ‘concreta articolazione dell’orario di lavoro applicata al dipendente’.


questo articolo si trova a pagina 45