Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Aree di porto franco, l’acquisto di beni è soggetto a Iva

Il regime di non imponibilità Iva dei servizi internazionali o connessi agli scambi internazionali si applica ai servizi prestati nei porti, autoporti, aeroporti e negli scali ferroviari di confine in presenza di una duplice condizione: le prestazioni siano svolte nell’area portuale o aeroportuale e riflettano direttamente il funzionamento e la manutenzione degli impianti ovvero il movimento di beni o mezzi di trasporto. E’ invece applicabile il regime di normale imponibilità sugli acquisti di beni. Sono questi i requisiti a cui la risposta a interpello 95 del 25 marzo 2020 subordina il regime di non imponibilità Iva dell’articolo 9, comma 1, numero 6 del Dpr 633/72.


questo articolo di trova a pagina 28