Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Arriva l’Ape convenzionale per dimostrare il salto di classe

Con il Superbonus nasce una ulteriore attestazione. All’attestato di prestazione energetica (Ape) e a quello di qualificazione energetica, si aggiunge l’attestato di prestazione energetica convenzionale, previsto per dimostrare il duplice salto di classe dell’edificio in seguito alla realizzazione degli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica. L’Ape è un documento rilasciato da tecnici qualificati e indipendenti e attesta la prestazione energetica di un edificio. Può essere anche unica per tutte le unità immobiliari facenti parte di un medesimo edificio ma è rara perché può essere realizzata solo qualora ci siano precise condizioni. L’Ape convenzionale riferita all’intero edificio va prodotta per interventi che fruiscono dell’ecobonus con aliquota al 75% e del Superbonus; va redatta due volte, pre e post intervento, per dimostrare il raggiungimento dei requisiti richiesti.


questo articolo di trova a pagina 34