Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Carried interest con rischio

Con la risposta n. 473 dello scorso 14 ottobre l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la presunzione legale sulla qualificazione dei carried interest come redditi di capitale/diversi non è applicabile ad un piano azionario di incentivazione in cui gli strumenti partecipativi, aventi diritti patrimoniali rafforzati, siano offerti a dipendenti ed amministratori di società che, pur non essendo legate da un rapporto, diretto o indiretto, di controllo con l’emittente, fanno parte dello stesso gruppo societario, soggiacendo alla direzione unitaria da parte del medesimo socio di riferimento.


questo articolo di trova a pagina 29