Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Commercialisti in pressing sul forfait: stretta sul cumulo dei redditi dal 2021

I delegati alla fiscalità del Consiglio nazionale dei commercialisti chiedono un intervento delle Entrate in merito alla decorrenza delle clausole di esclusione dal forfettario reintrodotte dall’ultima manovra di Bilancio. L’attenzione si concentra in particolare sul cumulo dei 30mila euro di reddito da lavoro dipendente e assimilato. Secondo i commercialisti ‘qualora alla data di entrata in vigore della norma il contribuente si trovasse nelle condizioni tali da far scattare l’applicazione della causa ostativa in esame già a partire dal 2020, deve ritenersi che lo stesso potrà comunque applicare nell’anno 2020 il regime forfettario, ma dovrà rimuovere la causa ostativa nel 2020, a pena di fuoriuscita dal regime forfettario dal 2021’. In sostanza il Cndcec chiede che la causa ostativa non scatti da subito.


questo articolo di trova a pagina 23