Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Consolati, redditi dei funzionari non tassati in Italia

La Commissione tributaria provinciale di Milano, con la sentenza 1932/7/2020 del 22 ottobre scorso, boccia la tesi dell’Agenzia delle Entrate che contrasta con quanto previsto dall’articolo 49 della Convenzione di Vienna sulle Relazioni consolari del 1963, ratificata dall’Italia con la legge 804/1967. I redditi dei funzionari consolari argentini per i servizi prestati in Italia non vanno tassati nel nostro Paese in quanto esenti in base alla normativa domestica e internazionale. Il caso analizzato dai giudici meneghini riguardava il regime fiscale dei redditi di lavoro dipendente percepiti, per gli anni dal 2014 al 2016, da una cittadina argentina impiegata in Italia presso il Consolato generale della Repubblica Argentina.


questo articolo di trova a pagina 30