Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Crediti e debiti commerciali si compensano con le e-fatture

La legge di Bilancio 2021 pone a carico dell’Agenzia delle Entrate l’onere di fornire un servizio ai soggetti che emettono e ricevono fatture elettroniche. A questi individui viene infatti concessa la possibilità di compensare debiti e crediti commerciali. Una sorta di ‘baratto finanziario’. Escluse dalle operazioni di compensazione sono le Amministrazioni pubbliche. L’Agenzia delle Entrate dovrà creare una piattaforma telematica per le compensazioni che produrrà gli stessi effetti della estinzione delle obbligazioni. La procedura, semplificata, ha il vantaggio di ridurre le operazioni finanziarie con un conseguente ed apprezzabile risparmio di oneri bancari, oltre che di tempo. Il servizio sarà rivolto alle imprese e, forse, anche ai professionisti. Esclusi i soggetti sottoposti a procedura concorsuale, ristrutturazione del debito o con piani di risanamento in corso.


questo articolo di trova a pagina 23