Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Cuneo fiscale, salta l’intesa sul taglio

Il giorno dopo l’annuncio della Lega di una nuova pace fiscale, il capo politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio dice un no perentorio. Ma nel Movimento ci sono, in merito, anche posizioni meno nette. Il viceministro all’Economia, Laura Castelli parla di un ‘tema trasversale’ a condizione che ‘nessuno s’inventi strani condoni o operazioni di libertà’. Il ministro dell’Economia Tria non risponde, ma sa bene che dalla pace fiscale potrebbero venire una parte delle risorse da trovare per la prossima legge di Bilancio. Lo scontro frontale sul fisco riapre un fronte sul salario minimo che il M5S vorrebbe fissare a 9 euro l’ora. Nell’accordo ci sarebbe anche il taglio del cuneo fiscale che potrebbe compensare l’aggravio dei costi a carico delle imprese che deriverebbero proprio dall’applicazione del salario minimo. La Lega risponde che l’accordo ci sarà solo se l’operazione sarà a costo zero per le imprese. Allarme della Commissione europea: l’Italia è ultima per crescita nel 2019 e 2020. (Ved. anche Il Sole 24 Ore: ‘Salario minimo verso l’intesa Conte: priorità al taglio del cuneo’ – pag. 2)


questo articolo di trova a pagina 10