Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Evasori e carcere Confindustria attacca

Due emendamenti della maggioranza al decreto fiscale inaspriscono il decreto 231 stabilendone l’estensione al settore tributario. I provvedimenti inaspriscono il carcere per i grandi evasori. Pur prevedendo un innalzamento delle pene, tuttavia , l’effetto viene attenuato di fronte a reati occasionali, ossia commessi senza la volontà di frodare il fisco. Nella maggioranza non c’è accordo e si discute, soprattutto, sulla confisca per sproporzione. Italia Viva ne ha chiesto l’eliminazione. Il quadro di inasprimento delle pene, la revisione delle soglie di punibilità e l’estensione del decreto 231 sulla responsabilità degli amministratori allarmano Confindustria che parla di un approccio ‘iper repressivo’. Da via dell’Astronima arriva il monito: criminalizzare il mondo dell’impresa non è il modo corretto per far crescere l’economia del Paese e combattere l’evasione.


questo articolo di trova a pagina 5