Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

I forfettari non sfuggono all’obbligo di invio dei corrispettivi telematici

I contribuenti che applicano il regime forfettario ed effettuano operazioni nei confronti di consumatori finali sono tenuti a dotarsi dello strumento per la memorizzazione e la trasmissione telematica dei corrispettivi. Ma, se intendono emettere in alternativa la fattura, tale documento può essere cartaceo e non elettronico. Questo perché è sempre vigente la regola secondo cui il rilascio dello scontrino fiscale o della ricevuta fiscale non è obbligatorio se per l’operazione viene emessa la fattura. Dunque, l’idraulico che effettua solo alcune prestazioni di servizio al giorno, può evitare di dotarsi del registratore di cassa telematico in grado di generare un file contenente i dati se al momento di effettuazione dell’operazione emette un documento equipollente alla fattura anche in forma cartacea.


questo articolo di trova a pagina 28