Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Il premier riparte da Bruxelles Così chiederà più flessibilità

Oggi il premier Conte incontrerà a Bruxelles la nuova presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. E’ una visita all’insegna del cambiamento più totale. L’Italia vuole tornare ad essere perfettamente inserita nei meccanismi istituzionali della Ue e la fresca nomina di Paolo Gentiloni a commissario agli Affari economici è indubbiamente un successo per Conte. Incalzato sulle questioni interne Conte ha chiarito che la legge di Bilancio si fa in Italia e non a Bruxelles. Certamente chiederà maggiore flessibilità per i conti pubblici italiani. La manovra avrà bisogno di un occhio indulgente della Ue e per impedire l’aumento dell’Iva e ridurre il cuneo fiscale saranno necessari margini di deficit maggiori rispetto a quelli programmati. L’incontro di oggi servirà a costruire un rapporto con Ursula von der Leyen che sia più fruttuoso possibile. (Ved. Anche Il Sole 24 Ore: ‘Conte: risorse solo per Iva e cuneo’ – pag. 7)


questo articolo di trova a pagina 5