Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Imprese, un taglio ai costi fissi

Sale da 550 a 770 milioni di euro la dote delle risorse destinate agli emendamenti al decreto Sostegni. Il relatore al testo, Daniele Manca, illustra le novità approvate in commissione Bilancio del Senato. Si parte con il taglio dei costi fissi per alcune imprese del settore del turismo e dei pubblici esercizi. L’idea è quella di esentare dal pagamento della prima rata Imu negozi, hotel e alberghi come pure il versamento del canone per l’occupazione del suolo pubblico e del canone Rai. Tra le altre novità trova posto un rifinanziamento dei fondi per le società sportive dilettantistiche e un aiuto per il comparto dei bus turistici. Nel Sostegni 1 ci sarà anche la proroga Irap al 30 settembre. Per le start up è previsto un intervento articolato in due tempi: nel Sostegni 1 si interviene con una forma di ristoro a favore di chi nel 2019 ha avviato l’impresa pagando subito lo scotto della crisi, mentre nel Sostegni bis ci saranno misure per favorire gli investimenti nei capitali delle start up e benefici fiscali.


questo articolo di trova a pagina 25