Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Irap e Irpef extra in Calabria e Molise

Le Regioni Calabria e Molise non sono riuscite a raggiungere gli obiettivi previsti nei piani di rientro dai deficit sanitari. Per questo, nel 2020, si applica ope legis la maggiorazione dell’aliquota Irap dello 0,15% e l’aumento dello 0,30% dell’addizionale regionale all’Irpef. La maggiorazione Irap produce già effetti sull’acconto, sia quello determinato con il metodo storico che quello determinato con il metodo previsionale. E’ bene ricordare che è esonerata dal primo acconto la generalità dei contribuenti con la sola eccezione delle Pa e dei soggetti con oltre 250milioni di ricavi/compensi. In merito all’aumento dell’aliquota dell’addizionale regionale all’Irpef, la sua applicazione è rinviata al 2021. Per i lavoratori dipendenti l’addizionale di competenza del 2020 è trattenuta dal datore di lavoro in sede di conguaglio di fine anno, in un massimo di 11 rate mensili nel corso dell’anno prossimo. (Ved. anche Italia Oggi: ‘Aumenti automatici di Irap e Irpef in Calabria e Molise’ – pag. 34)


questo articolo di trova a pagina 27