Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Irregolarità, notifica a tutti

Con l’ordinanza dello scorso 5 dicembre (n. 31432) la Corte di cassazione ha dichiarato che è nulla la cartella di pagamento liquidazione automatica dell’imposta nel caso in cui le gravi irregolarità riscontrate dall’ufficio nella dichiarazione dei redditi vengano comunicate solo al commercialista e non al contribuente. I giudici di piazza Cavour hanno dichiarato inammissibile il ricorso presentato dall’Agenzia delle Entrate. Tutto scaturiva da una dichiarazione Iva. L’ufficio aveva riscontrato gravi irregolarità comunicandole soltanto al commercialista e non all’imprenditore. Per questo il contribuente ha impugnato con successo la cartella di fronte a Ctp e Ctr. Ora la nullità dell’atto è stata resa definitiva dalla Suprema corte.


questo articolo di trova a pagina 39