Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Isa e forfettari, a ottobre si può versare con lo 0,40%

Con la risoluzione 71/E del 1°agosto 2019 l’Agenzia delle Entrate spiega la proroga dei versamenti dei modelli Redditi 2019, per l’anno 2018. I contribuenti soggetti agli Isa, nonché i contribuenti ‘collegati’, come, ad esempio, i soci di società di persone e quelli delle società a responsabilità limitata in trasparenza o i collaboratori di imprese familiari, possono eseguire i versamenti a saldo per il 2018 e primo acconto per il 2019 entro il 30 settembre 2019, senza interessi. Questi contribuenti possono anche eseguire i versamenti entro i 30 giorni successivi, dal 1° al 30 ottobre 2019, con lo 0,40% in più e senza interessi. Resta ferma la facoltà di versare, prima del 30 settembre, le somme dovute in base agli ordinari piani di rateazione, senza cioè beneficiare della proroga. In questo caso, entro il 30 settembre 2019, si devono versare le prime 4 rate, senza interessi. (Ved. Anche Italia Oggi: ‘Redditi Isa, versamenti in 3 rate’ – pag. 29)


questo articolo di trova a pagina 22