Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Isa, spunta un nuovo registro

Spunta un nuovo registro ad hoc per gli indicatori sintetici di affidabilità. Gli intermediari dovranno annotarvi, in ordine cronologico, le deleghe acquisite dai clienti per la consultazione e la ricezione degli ulteriori dati necessari al funzionamento del nuovo software di calcolo degli Isa. La richiesta di dati aggiuntivi, con una serie di problematiche connesse, e l’assenza a tutt’oggi del software di calcolo dei nuovi indicatori di affidabilità, stanno mettendo in difficoltà i contribuenti e i loro consulenti. E sui social iniziano a diffondersi i post con i quali si rimpiangono gli studi di settore. La corretta tenuta del nuovo registro sarà oggetto di specifici controlli da parte del fisco che potrà chiedere agli intermediari di trasmettere copia delle deleghe. Eventuali irregolarità saranno sanzionate. Il nuovo obbligo a carico degli intermediari abilitati alle trasmissioni telematiche è stato introdotto dal provvedimento direttoriale del 10 maggio 2019.


questo articolo di trova a pagina 27