Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

La detrazione Iva senza pace

Non trova pace la detrazione Iva di fine anno. Ad oggi la norma nazionale non consente a professionisti e imprese di esercitare su dicembre la detrazione dell’Iva pagata in detto mese se la relativa fattura, pur emessa nei termini, arriva a gennaio. Tale situazione, però, pone la norma nazionale a rischio violazione del ‘principio di neutralità’, contrastando con situazioni equivalenti, dove il principio risulta invece rispettato. A denunciarlo sono le associazioni di categoria Confimi e Anc che hanno preparato una nuova denuncia da inviare alla Commissione europea se tale iniqua situazione non verrà risolta nel decreto Milleproroghe. La problematica è stata innescata dalle modifiche introdotte dall’art. 2 dl 50/2017 agli articoli 19 e 25 del Dpr 633/1972 attraverso le quali il legislatore ha inteso ridurre il dies ad quem (termine ultimo) per l’esercizio del diritto della detrazione.


questo articolo di trova a pagina 32