Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

La lista riepilogativa dei trasporti non va inviata allo Sdi

E-fattura. L’Agenzia delle Entrate, nella risposta ad interpello 8/E pubblicata ieri, ha chiarito che è possibile il mero rinvio a una lista riepilogativa, non necessariamente allegata al file Xml della fattura elettronica per documentare natura, quantità e qualità dei beni ceduti e servizi prestati; in caso di rendicontazione e fatturazione, in momenti diversi, delle prestazioni accessorie rispetto a quelle di trasporto, occorre inoltre compilare la sezione dedicata alla fattura principale richiamando gli estremi del relativo documento veicolato tramite Sdi. L’interpello era stato presentato da un’impresa che effettua attività di autotrasporto di merci per conto terzi, emettendo una fattura unica per tutte le prestazioni rese in ciascun mese nei confronti del medesimo cliente sulla base di una lista riepilogativa predisposta dal committente stesso e trasmessa al vettore mediante posta elettronica nei primi giorni del mese successivo. (Ved. anche Italia Oggi: ‘Niente dettagli in fattura’ – pag. 30)


questo articolo di trova a pagina 23