Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Lo sconto in fattura parte subito Comunicazione dal 16 ottobre

Con il provvedimento attuativo del 31 luglio 2019 l’Agenzia delle Entrate informa che dal 16 ottobre 2019 al 28 febbraio 2020 sarà possibile inviare la comunicazione dei trasferimenti, avvenuti dopo il 1°maggio 2019, dei crediti d’imposta ai fornitori dei lavori per il risparmio energetico qualificato e per le misure antisismiche, attraverso l’applicazione dello sconto sul corrispettivo dovuto di pari importo del credito trasferito. Per effettuare la comunicazione il soggetto beneficiario del bonus originario o l’amministratore di condominio, in caso di lavori su parti comuni condominiali, devono inviare, entro il 28 febbraio dell’anno successivo a quello di sostenimento delle spese, il modello Ccire o i modelli previsti per le parti comuni. L’opzione per lo sconto non riduce l’imponibile Iva che il fornitore deve indicare, ma dopo il totale della fattura lo sconto va indicato. Il bonifico parlante, di conseguenza, dovrà essere effettuato solo per gli importi scontati.


questo articolo di trova a pagina 25