Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Manovra, cala la scure su 2.500 ritocchi Stop alla patrimoniale

La commissione Bilancio della camera ha tagliato quasi 2.500 proposte di modifica alla manovra. In un solo colpo sono così spariti oltre un terzo dei 7 mila emendamenti depositati dai gruppi parlamentari. A cominciare dalla patrimoniale sui super-ricchi proposta da Nicola Fratoianni (Leu) e da Matto Orfini (Pd). Stop anche al provvedimento targato M5S che puntava a ridurre ad un massimo di 500 milioni i crediti fiscali per le banche che si aggregano nel 2021, con l’obiettivo di rendere più difficile l’acquisizione di Mps da parte di un altro istituto di credito. Nel mirino della commissione sono finiti anche i correttivi del Pd sulla sospensione fino al 30 giugno 2021 dei pignoramenti sulle prime case e sulla riduzione dei canoni di locazione per gli immobili destinati ad attività produttive con conseguente applicazione dell’imposta sostitutiva in favore del locatore. Via libera, invece, ad un emendamento di Forza Italia che prevede una flat tax al 15% a partire da 50mila euro di reddito familiare. Salvato dalla scure anche il congedo di maternità al 90% e lo stop del regime Iva al terzo settore.


questo articolo di trova a pagina 6