Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Nella villetta bi o trifamiliare isolamento separato per unità

Il superbonus al 110% subisce molte modifiche nel corso dell’iter di conversione in legge del decreto Rilancio. L’ultima riguarda la possibilità di ottenere la super agevolazione anche per le seconde case unifamiliari e da parte delle Onlus. Ma la novità che interessa da vicino le villette è che i lavori per il cappotto termico possono essere realizzati anche in singole unità immobiliari in edifici plurifamiliari che abbiano accessi all’esterno indipendenti. Cambiano in senso restrittivo i tetti di spesa per il cappotto sulle singole unità immobiliari condominiali. Per i condomìni da due a otto unità immobiliari si possono spendere fino a 40mila euro per unità; per quelli da nove unità in su il limite scende a 30mila euro. Per gli edifici unifamiliari o plurifamiliari (sempre con accesso autonomo dall’esterno) il tetto è di 50mila euro per unità immobiliare. Ammessa al 110% anche la demolizione con ricostruzione se l’edificio a fine lavori rispetta i requisiti del raggiungimento di almeno due classi energetiche in più rispetto all’edificio precedente.


questo articolo di trova a pagina 28