Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Niente pagelle fiscali se l’attività prosegue dopo il conferimento

Il soggetto che prosegue l’attività dopo un’operazione straordinaria non è tenuto ad applicare le pagelle fiscali. A chiarirlo è stata l’Agenzia delle Entrate nell’incontro organizzato da Rete imprese Italia a cui ha partecipato anche la Sose. Contrariamente a quanto avveniva in ambito studi di settore, dove lo strumento trovava applicazione anche quando l’attività di impresa costituiva mera prosecuzione di attività svolta da altri, tale regola non trova applicazione negli Isa. Pertanto, in tutte le ipotesi di operazioni straordinarie (ad esempio, conferimento, affitto, trasformazione o cessione d’azienda) l’Isa non troverà applicazione sia per il soggetto che cessa l’attività che per quello che inizia. In questi casi le imprese interessate incontreranno, a seconda delle ipotesi, generalmente la causa di esclusione rinvenibile nell’inizio o nella cessazione dell’attività.


questo articolo di trova a pagina 22