Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Professionisti, scatta l’obbligo del bancomat (con recupero fiscale)

Da domani scatta l’obbligo del bancomat negli studi professionali. Per le commissioni addebitate derivanti dall’utilizzo dei Pos i professionisti potranno tuttavia avvalersi del credito d’imposta. Significa che i costi sostenuti per i pagamenti tracciabili si trasformeranno in un bonus fiscale pari al 30% di quanto addebitato per spese bancarie. Per accedere a questo nuovo credito d’imposta imprese e professionisti dovranno accettare i pagamenti con moneta elettronica. Chi non si adeguerà non rischierà nulla perché non sono previste sanzioni. Il credito d’imposta che come abbiamo detto è pari al 30% delle commissioni e dei costi fissi addebitati per le transazioni effettuate con carte di credito, sarà utilizzabile solo in compensazione a decorrere dal mese successivo a quello in cui sono state sostenute le spese.


questo articolo di trova a pagina 6