Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Recovery, risorse aggiuntive a 144 miliardi: ecco le priorità

Per far crescere il Pil il Recovery plan punta su 144,2 miliardi di risorse aggiuntive. Sono compresi i 20 miliardi del Fondo nazionale sviluppo e coesione. La cifra del Recovery Found ammonta a 196,5 miliardi. A fronte dei nuovi progetti, ci sono 65,7 miliardi di progetti in essere che riceveranno una spinta dal Recovery il quale imporrà il rispetto di tempi precisi. Per tenere sotto controllo il debito il Mef sostituirà risorse nazionali con fondi europei. 47 le linee di intervento, accorpate in sei missioni. Quella che beneficia di maggiori risorse, pari a 36,4 miliardi è il ‘verde’. Per digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura ci sono 35,27 miliardi. Alle infrastrutture vanno 31,98 miliardi di cui 20,3 aggiuntivi con il potenziamento della rete ferroviaria e investimenti al Sud. Su istruzione e ricerca vengono investite nuove risorse per 22,3 miliardi che si aggiungono a quelle in essere pari a 4,4. Inclusione e coesione possono contare su 17,18 miliardi di nuovi progetti. Fiscalità di vantaggio per il lavoro al Sud, politiche attive del lavoro e fondi per il personale sanitario.


questo articolo di trova a pagina 4