Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Redditi, ufficiale la proroga al 20 luglio dei pagamenti per i soggetti Isa

Con il Dpcm del 27 giugno 2020, pubblicato sulla G.U. n. 162 del 29 giugno 2020, arriva la proroga al 20 luglio prossimo per i versamenti in scadenza oggi e, di conseguenza, la scadenza del 30 luglio 2020, con lo 0,40% in più, slitta al 20 agosto 2020. La mini-proroga riguarda solo i contribuenti che applicano gli Indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa) o che presentano cause di esclusione o di inapplicabilità degli stessi, e gli altri ‘collegati’ agli Isa, quali, ad esempio, i soci di società di persone e quelli delle società a responsabilità limitata in trasparenza o i collaboratori di imprese familiari, nonché i contribuenti forfettari e i minimi. Per gli altri contribuenti, esclusi da quelli sopra indicati, che beneficiano della mini-proroga al 20 luglio o al 20 agosto, con lo 0,40% in più, resta al momento confermata la scadenza di oggi delle imposte e dei contributi dovuti per il 2019 e il primo acconto per il 2020, che scaturiscono dai modelli Redditi 2020, con possibile slittamento al 30 luglio 2020, con lo 0,40% in più. La mini-proroga cambia anche l’agenda dei pagamenti relativi al 2019 perché per i pagamenti rateali si devono pagare gli interessi a partire dalla seconda rata. (Ved. anche Italia Oggi: ‘Isa e forfetari, proroga fiscale’ – pag. 32)


questo articolo di trova a pagina 29