Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Rimborsabile il pieno dell’auto elettrica

Il lavoratore ha diritto al rimborso per il ‘pieno’ sull’auto elettrica datogli in uso promiscuo. Vanno dunque rimborsati i costi di energia elettrica legati al veicolo. E gli importi rimborsati non incrementano l’imponibile fiscale del lavoratore, essendo ricompresi nel valore convenzionale del fringe benefit. Resta libera facoltà dell’azienda, nella scrittura di comodato d’uso del bene aziendale, di specificare possibili costi di compartecipazione delle spese del veicolo trattenuti al dipendente che andranno ad abbattere il valore convenzionale del fringe benefit fino ad azzerarlo. Nel caso di installazione delle colonnine di ricarica, la nuova detrazione prevista dalla legge di Bilancio 2019 consentirà ai dipendenti di abbattere le proprie imposte al 50%, solo a patto che la spesa rimanga a proprio carico.


questo articolo di trova a pagina 27