Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Rischio ingorgo nelle Commissioni tributarie

Con la ripresa della notifica dei pignoramenti sospesi a marzo e in esecuzione da oggi il Cpgt si attende una valanga di nuovi ricorsi cautelari che andranno ad ingolfare ulteriormente la giustizia tributaria, con le commissioni che in questa fase emergenziale lavorano solo al 50%. Dunque, il rischio di creare ulteriori ritardi è concreto. Con il lockdown si è registrato il 61% in meno di sentenze emesse. Anche le videoconferenze, strumento utile in questa fase, non è ancora decollato. Non restano che le udienze tradizionali che viaggiano alla metà della capacità per evitare pericolosi assembramenti e rischi di propagazione del virus. Il 50% di udienze in meno rischia inevitabili danni per i contribuenti e per l’Amministrazione finanziaria.


questo articolo di trova a pagina 30