Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Ritenute alla fonte, zero vincoli

L’obbligo di preventiva presentazione della dichiarazione non si applica per la compensazione dei crediti relativi alle ritenute alla fonte. Per i crediti maturati negli anni d’imposta 2019 e successivi, invece, vi è l’obbligo di presentazione del modello di delega F24 con saldo zero. E’ il chiarimento delle Entrate sulle criticità emerse per le nuove compensazioni disciplinate dai commi da 1 a 3 del decreto legge fiscale convertito nella legge 157/2019. L’obbligo di preventiva presentazione della dichiarazione e/o dell’istanza, da cui emerge il credito, riguarda, in particolare, i crediti riferibili alle imposte sostitutive, alle imposte sui redditi e addizionali, all’Irap e all’Iva, con la conseguenza che il credito potrà essere utilizzato a partire dal decimo giorno successivo a quello di presentazione dei modelli.


questo articolo di trova a pagina 36