Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Stop all’agevolazione del 110% se l’immobile è abusivo

Per gli interventi al 110% professionisti, amministratori di condominio ed esperti del fisco stanno preparando le procedure con occhi ben aperti su materiali, costi e tecniche di intervento ma anche sulle formalità amministrative e fiscali. E’ indispensabile il passaggio per gli uffici tecnici comunali. La gratuità degli interventi non significa assoluta libertà da formalità. E’ infatti indispensabile almeno una comunicazione al Comune corredata da un’asseverazione che dichiari l’intervento compatibile sotto l’aspetto urbanistico. Interventi su tetti, facciate o su strutture per lavori di consolidamento richiedono un rilievo dei luoghi sui quali si interviene. E sarà necessario partire da una situazione regolare, per evitare non solo la perdita del bonus, ma anche le sanzioni edilizie. I Comuni devono applicare il principio che vieta interventi su situazioni abusive non condonate. Quindi gli interventi tesi al miglioramento delle prestazioni energetiche dell’edificio devono essere fatti su situazioni legittime. Non è possibile intervenire su manufatti non pienamente legittimi.


questo articolo di trova a pagina 29