Rassegna Fiscale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Fiscale

Tutti i limiti al criterio del ricarico medio

Nella recente ordinanza n. 13161/2019 la Corte di cassazione è tornata sul tema della legittimità degli accertamenti fondati sulle medie di settore. In presenza di scritture contabili formalmente corrette, secondo i giudici del Palazzaccio, ai fini dell’accertamento di un maggior reddito d’impresa, non basta il solo rilievo da parte del contribuente di una percentuale di ricarico diversa da quella mediamente riscontrata nel settore di appartenenza. Le medie di settore, infatti, non costituiscono un ‘fatto noto’, storicamente provato, ma soltanto il risultato di una estrapolazione statistica di una pluralità di dati disomogenei. Ecco perché necessitano di altri elementi a supporto per costituire una motivazione in grado di legittimare un accertamento. Le dichiarazioni rese dal contribuente possono agevolare la prova del Fisco e, pertanto, vanno attentamente concordate con il consulente.


questo articolo di trova a pagina 21