Rassegna Legale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Legale

Affido dei minori, il giudice di merito deve preferire i nonni

Affido dei minori. Con la sentenza n. 28257 depositata lo scorso 4 novembre la Corte di cassazione ha ribadito che va valorizzato il contributo a conservare il rapporto con la famiglia d’origine. Dunque il giudice di merito deve preferire le figure vicarianti inter-familiari come i nonni nella decisione dell’affidamento temporaneo di un minore. Il giudice è tenuto ad analizzare attentamente il loro contributo al mantenimento del rapporto con la famiglia d’origine. L’affido temporaneo è una misura offerta al bambino in difficoltà nei casi in cui la funzione educativa o di convivenza tra genitori e figlio sia temporaneamente impedita. Si tratta di un intervento-ponte.


questo articolo di trova a pagina 25