Rassegna Legale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Legale

Albo diviso in due sezioni per i professionisti della crisi

Crisi d’impresa. L’albo dei professionisti sarà sdoppiato. Nuova procedura per il componente ‘amico’ dell’ocri. Una procedura di attestazione dell’impossibilità del patrimonio del sovraindebitato a soddisfare i creditori. E poi stime assai tranquillizzanti sul primo impatto delle misure di allerta. Prende forma il decreto correttivo al Codice della crisi d’impresa. Da risolvere c’è ancora una questione rilevante e cioè la decisione sulla proroga delle misure di allerta per le pmi. Una scelta che dovrà fare il Guardasigilli Bonafede dopo un confronto con i soggetti interessati. L’Albo dei professionisti che si occuperanno di aziende in difficoltà viene diviso in due sezioni: in una confluiranno coloro che sono interessati all’incarico di curatore, di liquidatore o di commissario. Nell’altra tutti i professionisti destinati a costituire il bacino nel quale verranno scelti i componenti degli ocri. La prima sezione sarà permeabile con la seconda, ma non viceversa.


questo articolo di trova a pagina 29