Rassegna Legale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Legale

Dal 1°luglio cassa ordinaria ma senza addizionale

Ammortizzatori sociali. Dal prossimo 30 giugno le aziende industriali non potranno più avvalersi della cassa integrazione Covid. Quindi, dal 1°luglio, se costrette a ridurre o sospendere l’attività lavorativa, potranno far ricorso alla cassa integrazione ordinaria. Unica deroga ammessa sarà l’assenza, fino al 31 dicembre 2021, della contribuzione addizionale a carico dell’azienda, prevista dall’articolo 5 del decreto legislativo 148/15. L’esonero resta, al momento, vincolato dal rispetto del limite di spesa previsto dall’articolo 40, comma 3, del decreto legge Sostegni-bis, pari a 163,7 milioni per il 2021. Inoltre, ai datori che si avvarranno di questi trattamenti di Cigo ‘agevolati’ restano precluse le procedure di licenziamento per la durata del trattamento di integrazione salariale fruito entro il 31 dicembre 2021.


questo articolo di trova a pagina 32