Rassegna Legale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Legale

Firma digitale, atto ko

E’ giuridicamente inesistente l’avviso di accertamento notificato con modalità cartacea, ma sottoscritto con firma digitale. La Commissione tributaria regionale della Liguria, con la sentenza 56/2020, ha sancito la giuridica dell’avviso di accertamento sottoscritto digitalmente dal funzionario, laddove l’amministrazione finanziaria abbia ‘optato per la notifica in via ordinaria’, dunque con modalità cartacea. Nella controversia i giudici liguri hanno analizzato l’articolo 42, comma 1, Dpr 600/73 il quale stabilisce che ‘gli accertamenti debbono essere portati a conoscenza dei contribuenti mediante la notificazione di avvisi sottoscritti dal capo dell’Ufficio o da altro impiegato della carriera direttiva da lui delegato’.


questo articolo di trova a pagina 5