Rassegna Legale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Legale

La cassa integrazione ordinaria per Covid si calcola sui giorni effettivi

La cassa integrazione ordinaria per Covid-19 si calcola sui giorni effettivi di utilizzo. Con il messaggio n. 2101 di ieri l’Inps fornisce le istruzioni per il recupero di settimane di Cigo non fruite e illustra l’estensione della funzione ‘copia domanda Cigo’, anche alla causale Covid-19. L’Istituto conferma la modalità di rendicontazione introdotta nel 2009 caratterizzata dal conteggio delle effettive giornate fruite con la possibilità, dunque, di considerare le singole giornate di sospensione e considerando usufruita una settimana solo in caso di sospensione per sei o cinque giorni, a seconda della distribuzione dell’orario di lavoro. Ora l’Inps, in occasione del massiccio ricorso alla Cig per via dell’emergenza sanitaria da coronavirus, riprende quanto affermato in precedenza e lo reputa applicabile anche agli interventi di Cigo per Covid-19. Ai fini del conteggio, si deve considerare fruita una giornata in cui almeno un dipendente, anche solo per un’ora, sia stato posto in Cig, indipendentemente dal numero di lavoratori in forza all’azienda.


questo articolo di trova a pagina 27