Rassegna Legale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Legale

Resto al Sud, via libera alle istanze di incentivo

Da ieri professionisti e under 46 enni residenti nelle regioni del Mezzogiorno possono presentare la domanda per accedere all’agevolazione ‘Resto al Sud’. Le regioni coinvolte sono Sicilia, Sardegna, Calabria, Puglia, Campania, Basilicata, Molise e Abruzzo. A queste si aggiungono le aree del Centro Italia colpite dai terremoti del 2016 e del 2017. Le domande andranno esaminate senza graduatorie, in base all’ordine di arrivo. Per la valutazione si dovrà attendere due mesi. L’esito verrà comunicato via Pec. I tempi potranno allungarsi in presenza di motivi ostativi o qualora la richiesta necessiti di un’integrazione di documenti. Invitalia controllerà le istanze in due fasi: la prima verificherà il possesso dei requisiti; la seconda esaminerà le competenze dei soci e la fattibilità economico-finanziaria del progetto.


questo articolo di trova a pagina 34