Rassegna Legale

Rassegna stampa fiscale e legale gratuita
Rassegna Legale

Si può scegliere tra la Naspi o la Quota 100

L’Inps, con la circolare n. 88/2019 pubblicata ieri, ha chiarito che chi percepisce la Naspi e matura i requisiti per Quota 100 non perde automaticamente il sostegno al reddito. L’Istituto nazionale di previdenza ha stabilito che chi perfeziona i requisiti della quota ma non fa domanda di pensione può continuare a percepire la Naspi oppure può fare domanda per ottenerla. Invece se il lavoratore opta per la pensione, la Naspi decade alla prima decorrenza utile successiva alla domanda di Quota 100 e, sempre nella stessa ipotesi, viene rifiutata la domanda di Naspi con relativa decorrenza contemporanea o successiva alla decorrenza della pensione. Discorso analogo per l’indennità di mobilità e Quota 100, nonché per le prestazioni erogate dai fondi di solidarietà e da quello del trasporto aereo nello specifico.


questo articolo di trova a pagina 29